Anche su Android Google attiva le notifiche push con Chrome

Le interessanti novità proposte da Google e introdotte in Chrome 42 desktop riguardanti, fra l'altro, l'introduzione della funzionalità di arrivo delle notifiche anche a pagina web chiusa arrivano anche sui dispositivi mobili con sistema operativo Android.

Grazie a due nuove API, Push API e Notification API, Chrome chiederà all'utente di poter inviare notifiche da un singolo sito, anche a pagina chiusa e, questo è il vantaggio principale che avranno gli utenti mobile, senza dover installare, quindi controllare manualmente, nessuna App specifica per ogni portale o social network, per non parlare del risparmio consistente di spazio di archiviazione.

L'esperienza di navigazione ed interazione in tempo reale migliora e si velocizza notevolmente, a vantaggio, oltre che degli utenti, anche di quei siti che non hanno app native per i loro servizi.

Facebook, eBay e Pinterest hanno già comunicato la loro partecipazione, ma vista la diffusione di Android e del Browser Google, i siti dai quali sarà possibile ricevere in tempo reale notifiche ed aggiornamenti saranno presto moltissimi.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License