Cortana mostra i risultati delle ricerche sul Web in Internet Explorer anziché Microsoft Edge | Soluzione

Semplice accorgimento per ovviare ad un'impostazione predefinita in Windows 10 che utilizza ancora il vecchio Browser Microsoft per mostrare ricerche online.

Cortana mostra i risultati delle ricerche sul Web in Internet Explorer anziché Microsoft Edge | Soluzione HTNovo
Per impostazione predefinita, Windows 10 mostra agli utenti i risultati delle ricerche, effettuate utilizzando l'apposita casella dell'assistente digitale Cortana, sulla barra delle applicazioni, aprendo Internet Explorer anziché il nuovo Browser Microsoft Edge, qualunque sia il software per la navigazione principale e qualunque sia il motore di ricerca scelto in Cortana.
Ciò accade perché Internet Explorer, a tutt'oggi, offre ancora una panoramica di ricerca migliore di Edge, essendo ottimizzato per qualsiasi tipologia di pagina Web, al contrario del nuovo Browser, che presenta limitazioni nel mostrare, aprire e visualizzare correttamente determinate tipologie di indirizzi.

Per ovviare a questa situazione che può risultare scomoda se non si utilizza Internet Explorer, che, vi ricordo, trovate ancora, in Windows 10, in Start > Elenco App > Accessori Windows, basta disattivare una preferenza, attivata di default, nelle Impostazioni avanzate di Edge.

Agite nella maniera seguente.

Aprite Edge > Altro (I tre puntini, in alto a destra) > Impostazioni > Impostazioni avanzate (Visualizza impostazioni avanzate) > Spostate su "Disattivato" la voce "Ottimizza i risultati delle ricerche sul Web sulla barra delle applicazioni per le utilità per la lettura dello schermo".

Cortana mostra i risultati delle ricerche sul Web in Internet Explorer anziché Microsoft Edge | Soluzione 2 HTNovo
Questo è tutto.
D'ora in poi, quando cercherete qualcosa sul Web, utilizzando la casella di ricerca di Cortana, visualizzerete i risultati in Microsoft Edge, anziché Internet Explorer.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License