Il Riconoscimento facciale di Galaxy S8 ingannato da una foto | Video

Primi interrogativi sull'affidabilità del nuovo metodo di autenticazione presente sui Samsung Galaxy S8 e S8+.

Galaxy-S8-Riconoscimento-facciale-ingannato-HTNovo
Il Riconoscimento facciale di Samsung Galaxy S8 e S8 Plus, presentati lo scorso 29 Marzo ed in arrivo sul mercato internazionale dalla seconda metà di Aprile, va ad affiancarsi alla scansione dell'iride, a quella delle impronte digitali e al classico PIN, come possibilità di scelta per proteggere e sbloccare il dispositivo, da parte del proprietario.

Sicuramente smart, veloce e poco impegnativo, il nuovo metodo di autenticazione brevettato da Samsung ha fatto registrare commenti di scarsa valenza e affidabilità, da parte di vari addetti ai lavori, fin dai giorni precedenti la Presentazione Ufficiale.

In effetti, un video appena pubblicato da iDeviceHelp mostra un Galaxy S8 sbloccato tramite Riconoscimento facciale, dopo essere stato puntato su una foto del proprietario, aperta su un altro S8.

Il Riconoscimento facciale di Galaxy S8 è stato letteralmente ingannato dalla foto, sbloccando il dispositivo.

Basta muovere leggermente e per qualche secondo lo smartphone con l'immagine aperta e il gioco è fatto; il Galaxy si sblocca, autenticando l'utente.
Dunque, se avete prenotato o intendete farlo, un Samsung Galaxy S8, ricordatevi di utilizzare il Riconoscimento facciale per lo sblocco del dispositivo solo se certi dell'assoluto funzionamento della tecnologia, dopo doverosi Aggiornamenti software da parte dell'azienda sudcoreana.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License