Windows 10 Creators Update | Sensore memoria (libera spazio su disco automaticamente)

Nuova funzionalità per liberare spazio su disco e svuotare il Cestino di Windows automaticamente, introdotta con il nuovo Major Update.

Windows-10-Creators-Update-Sensore-memoria
Fra le tante nuove voci e introduzioni che troviamo nell'App Impostazioni di Windows 10 Creators Update, degna di nota è sicuramente la nuova funzionalità Sensore memoria, grazie alla quale è possibile liberare spazio su disco, eliminando, in maniera automatica, file non necessari e elementi presenti nel Cestino.
Recandovi in Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Archiviazione, trovate la nuova opzione Sensore memoria, con il cursore disattivato di default che, se spostato su Attivato, consente di aumentare l'azione dell'efficiente Manutenzione automatica di Windows 10, liberando sistematicamente spazio su disco occupato da file temporanei e non necessari, oltre a svuotare il Cestino da elementi presenti da più di 30 giorni.

Cliccando sulla voce Cambia il modo in cui viene liberato spazio, è possibile personalizzare ulteriormente la nuova funzionalità, attivando/disattivando le opzioni Elimina i file temporanei non usati dalle app e Elimina i file che sono stati nel Cestino per più di 30 giorni.

Creators-Update-Sensore-memoria-libera-spazio-disco-automaticamente
Presente, inoltre, il tasto Pulisci ora, per provvedere manualmente alla pulizia degli elementi citati.

Windows 10, con l'avvento di Creators Update, è sempre più efficiente e sempre meno bisognoso delle azioni dell'utente per provvedere alla propria manutenzione ed ottimizzazione.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License
Jo Val - Microsoft® Community Moderator and Wiki Author.