Windows 10: due Major Update annuali ufficializzati da Microsoft

Il nuovo Sistema operativo di Redmond continuerà a ricevere importanti Aggiornamenti di Versione ogni 6 mesi.

Windows-10-due-Major-Update-annuali
Abbiamo sempre sostenuto, prima di tutti, qui ed in altri spazi, che Windows 10 sarà aggiornato due volte l'anno, con due importanti Aggiornamenti di Sistema resi disponibili da Microsoft ogni 6 mesi.

L'azienda di Redmond ha appena comunicato Ufficialmente che, a partire da questo 2017, che ha visto già la distribuzione del terzo Major Update complessivo del SO, Creators Update, nelle scorse settimane, i due Aggiornamenti di Sistema saranno resi disponibili nel mese di Marzo e in quello di Settembre, ogni anno.

La decisione di stabilire periodi precisi universali e sempre validi è stata presa per informare tempestivamente gli utenti e renderli consapevoli e preparati per modifiche e aggiunte di nuove funzionalità periodiche al miglior Windows di sempre.

Ogni Versione di Windows 10 riceverà patch di sicurezza e Aggiornamenti qualitativi per 18 mesi.
A tal proposito, vi ricordo che la prima Versione del Sistema (1507) non sarà più supportata, a partire dal prossimo Maggio 2017.
Vi ricordo anche che l'identificazione della Versione del Sistema è data da una sigla che racchiude l'anno e il mese di rilascio; 1507 sta per Luglio 2015, come 1703 (Creators Update) sta per Marzo 2017.

Visto il grande interesse e la grande attenzione dell'azienda verso il Programma Insider e i suoi partecipanti, che hanno sempre ricevuto con largo anticipo i Bit finali di ogni Aggiornamento, inoltre, sottolineo che i mesi ufficiali di rilascio, Marzo e Settembre, dei due Major Update annuali, sono riferiti al rilascio di ogni nuova RTM del Sistema operativo.

Dunque, il pubblico riceverà le nuove Versioni nei primi giorni dei mesi di Aprile ed Ottobre.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License