Come aggiungere 'Pannello di controllo' ad Accesso rapido, Questo PC o altre posizioni in Windows 10 CU

Procedure per facilitare l'accesso al Pannello di controllo in Windows 10 Creators Update, scegliendo fra diverse opzioni. 

Pannello-controllo-questo-pc
Come abbiamo avuto modo di vedere e sottolineare, il Pannello di controllo sta per essere messo da parte da Microsoft in favore della moderna App Impostazioni, sempre più completa e capace di guidare l'utente fra le varie 'stanze' di Windows 10.

Da Creators Update, la voce 'Pannello di controllo' non è più presente nel Menu Win + X di Windows 10, sostituita da Impostazioni, come non è più presente - da ancora più tempo - un collegamento visibile e diretto in Esplora file.

In realtà, proprio Esplora file consente di aggiungere 'Pannello di controllo' ad Accesso rapido o altre posizioni, con il collegamento ancora presente, seppur leggermente nascosto.

Se aprite Esplora file (Destro su Start > Esplora file) e cliccate sulla freccia up (sotto il tasto Home), troverete il collegamento al buon vecchio Pannello di controllo (ancora utile e funzionale).

Freccia-up
Cliccando con il destro sull'icona, avrete un menu di scelta per aggiungere la voce ad Accesso rapido, al Menu Start o per Creare un collegamento su desktop.

Pannello-controllo
Ovviamente, a Pannello di controllo aperto, potete aggiungere l'icona anche alla taskbar, cliccandovi con il Destro > Aggiungi alla barra delle applicazioni.


Come aggiungere 'Pannello di controllo' a 'Questo PC' in Esplora file

Con un semplice tweak al Registro di sistema, possiamo semplificare ulteriormente l'accesso al Pannello di controllo tramite Esplora file, aggiungendolo all'elenco di Dispositivi e unità presente in Questo PC.

Destro su Start > Esegui > Regedit (digitate) > OK > Sì al Controllo Account Utente.

Navigate seguendo il percorso:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\MyComputer\NameSpace

Destro su NameSpace > Nuovo > Chiave.

Namespace-nuovo-chiave
Adesso, potete scegliere se visualizzare il Pannello di controllo, partendo da Questo PC, in modalità Categoria o Icone grandi.

Se optate per la prima ipotesi, nominate la nuova chiave come segue e date Invio:
{26EE0668-A00A-44D7-9371-BEB064C98683}

Se preferite la vista per Icone, nominate la nuova chiave come segue e date Invio:
{21EC2020-3AEA-1069-A2DD-08002B30309D}

Chiave-icone-categoria
Potete chiudere il Regedit e, senza necessità di riavvio, vedrete già 'Pannello di controllo' in Questo PC, con, anche qui, il menu tasto destro con le voci Aggiungi ad Accesso rapito e Aggiungi a Start (Immagine di apertura dell'Articolo).

Per ripristinare le condizioni predefinite, basterà eliminare la chiave precedentemente creata nel Regedit (Destro sulla voce > Elimina).

Questo è tutto.

Ecco, dunque, Come aggiungere 'Pannello di controllo' ad Accesso rapido, Questo PC o altre posizioni in Windows 10 CU.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License