Firefox si velocizza introducendo la separazione dei processi

Il Browser di Mozilla raggiunge la versione 54 nel canale stabile per dispositivi desktop, introducendo la separazione dei processi per una maggiore velocità.

Firefox-separazione-processi
Mozilla rende disponibile al Download per PC Windows, macOS e Linux l'evoluta versione 54 del suo Browser, con significativi miglioramenti nelle performance, grazie all'introduzione definitiva della separazione dei processi, in studio e test da anni nelle release per sviluppatori.

Vi avevo parlato della tecnologia multi-processo Electrolysis in questo post di quasi 2 anni fa, grazie alla quale Firefox riesce a separare tab ed estensioni installate velocizzando notevolmente il caricamento delle pagine Web.

I processi distinti per l'elaborazione di ogni imput sono 4, contro l'unico attivo nelle precedenti versioni.
Con la release di oggi, Firefox utilizza fino a quattro processi per eseguire il contenuto di una pagina web in tutte le schede aperte. Ciò significa che una pagina web pesante e complessa caricata in una scheda ha un impatto decisamente inferiore sulla velocità di caricamento di quella e di tutte le altre schede. Utilizzando processi separati, ottimizziamo meglio l'hardware del computer, in modo che Firefox possa diminuire i tempi di attesa ... soprattutto in presenza di PC con poca memoria, fornendo il giusto equilibrio tra velocità e utilizzo della memoria.

Nuovo capitolo della Guerra dei Browser

Come accade per ogni nuova release dei principali software per la navigazione, anche in questa occasione, Mozilla non esita a sbandierare i pregi del proprio software, ritenuti migliori di quelli della concorrenza.

Firefox-Ram
L'attenzione del gruppo, questa volta, si focalizza sul consumo di RAM dei vari Browser nei dispositivi desktop, Windows, MAC e Linux, evidenziando con un grafico il miglior impatto di Firefox, rispetto ai principali competitor, sulla RAM installata nelle varie tipologie di PC.

Neanche a dirlo, Firefox primeggia in ogni configurazione (secondo Mozilla).

Sapete bene come la penso, dunque evito di ripetermi.
Si attendono repliche e nuovi grafici/video/tweet/emoji sarcastiche a breve.

Tornando alla nuova versione 54 di Firefox, sto testando quella a 32-bit su PC Windows 10 a 64-bit e devo dire che il miglioramento è evidente, con la separazione dei processi che è 'tangibile'.

Una buona notizia per chi lavora sul Web ed è amante di grafica e rendering pulito, visto che le ultime versioni del Browser erano diventate decisamente pesanti nell'utilizzo quotidiano.

Firefox 54 - Download -Mozilla
Articolo di HTNovo
Creative Commons License