macOS High Sierra, disponibile al download la prima beta pubblica

Apple rende disponibile la prima release d'anteprima del nuovo Sistema operativo desktop per tutti gli utenti.

macOS-beta-public
Dopo le prime versioni scaricabili esclusivamente dagli sviluppatori, il nuovo macOS High Sierra è a disposizione, da qualche ora, anche dal pubblico, con il rilascio dei file ufficiali della prima beta pubblica (la terza, in generale) per il Programma Apple Beta Software.

Al pari del Programma Insider di Microsoft, il circuito Apple offre la possibilità di provare in anteprima le novità delle future versioni dei vari Sistemi operativi desktop e mobile e fornire feedback costanti, iscrivendosi gratuitamente sul sito ufficiale ed installando le beta sui dispositivi compatibili con le nuove release.
La prima Build pubblica di macOS High Sierra è contraddistinta dalla sigla 17A291m, un aggiornamento minore della seconda beta per sviluppatori, la Build 17A291j, contenente bug-fix e correzioni per stabilità e fluidità generale degli applicativi.

Ovviamente, come per le versioni Insider di Windows 10, anche le beta di macOS High Sierra, essendo software non definitivo ed in via di sviluppo, soggetto, dunque, a problemi di varia natura, andrebbero installate in dispositivi non da studio o lavoro, ma secondari o in macchine virtuali.

macOS-High-Sierra-first-public-beta
Se siete interessati a provare le novità del nuovo Sistema operativo per desktop della mela morsicata, potete iscrivervi e scaricare i file necessari all'installazione collegandovi al Sito ufficiale di Apple Beta Software Program.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License
Jo Val - Microsoft® Community Moderator and Wiki Author.