Windows 10 Redstone 3, la situazione

Le nuove funzionalità stilistiche e funzionali del terzo ramo di sviluppo di Windows 10 Redstone, Fall Creators Update.

Windows-10-Redstone-3
Mancano 3 mesi al rilascio della nuova RTM di Windows 10 agli insider, che sarà seguito dalla distribuzione del quarto Major Update del Sistema operativo al pubblico, nel mese di ottobre.

I precedenti Aggiornamenti di sistema di Windows 10 ci hanno insegnato che il grosso del lavoro termina, abbondantemente, uno o due mesi prima del rilascio della versione definitiva nei canali del programma di test e feedback Microsoft, con le ultime settimane che vedono il susseguirsi di nuove Build contenenti solamente ottimizzazioni e bug-fix minori.
Dunque, a conti fatti, lo sviluppo di quello che è da considerarsi il più corposo aggiornamento dall'uscita di Windows 10 è a buon punto e molte delle feature più importanti sono già nei PC e nelle macchine virtuali di chi esegue copie di valutazione Insider Preview di Redstone 3.

centro-operativo
Dopo le prime importanti implementazioni (People bar, Fluent Design nelle app, evoluzione del kernel) la situazione attuale di Redstone 3, grazie al rilascio per errore e a quello ufficiale delle ultime Build, vede un Sistema operativo sempre più evoluto e performante, con ritocchi all'interfaccia utente, ottimizzazioni, nuove applicazioni, nuova CShell per adattare il Sistema a tutte le tipologie di dispositivo.



La Build 16215, disponibile da ieri nel canale Fast del circuito Insider, porta tantissime aggiunte e miglioramenti al menu Start, Centro notifiche, Microsoft Edge, Taskbar, Cortana, Interfaccia Touch, Nuova tastiera, Emoji lanciabili da tastiera hardware, My People, Condivisione, HDR e impostazioni avanzate dei colori con nuovi filtri.

Edge.pin
Fluent Design anche nel menu Start e Centro notifiche, Edge a schermo intero e siti preferiti pinnabili alla taskbar, nuove dettature e miglior efficienza di Cortana con intelligenza visiva, l'avanzata tastiera di Windows 10 Mobile anche su desktop e tablet, scroll con la penna sui touch, app Impostazioni con nuovi percorsi e funzionalità.
tastiera


Cosa manca ancora in Redstone 3

Altre feature saranno introdotte in Redstone 3, prima del rilascio pubblico di Fall Creators Update.

Abbiamo già visto i test in corso sull'intefaccia utente di Cortana e rumors dell'ultim'ora vorrebbero Microsoft propensa a spostare area e icona dell'assistente digitale all'estrema destra della barra delle applicazioni.

Le notifiche di Windows 10, già migliorate nelle ultime Build, diventeranno interattive multi-step, con pulsanti che abilitano passaggi successivi, sempre nella stessa notifica.

Il Centro di controllo, già esaminato in un post specifico, sta per essere introdotto con i prossimi rilasci.
Già presenti i file per lo sdoppiamento del Centro operativo nelle attuali Build insider.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License