Ecco come Microsoft gestisce i feedback degli utenti | Video

In un nuovo video appena pubblicato, Microsoft ripercorre la storia dell'app Hub di Feedback di Windows 10, spiegando come vengono ricevuti e filtrati i suggerimenti degli utenti.

Microsoft-feedback
Windows 10 non sarebbe il Sistema operativo che conosciamo senza il successo del Programma Insider e senza il contributo fondamentale degli iscritti, che testano le versioni d'anteprima e inviano costantemente suggerimenti ed opinioni sul software in via di sviluppo.
Microsoft ringrazia di frequente tutti coloro che contribuiscono attivamente a migliorare funzionalità e performance di Windows 10, tramite la loro partecipazione al Programma Insider, e lo fa ancora una volta pubblicando un video che ripercorre la storia dell'app Hub di Feedback, utilizzata dagli iscritti per inoltrare le proprie opinioni e segnalare problemi e malfunzionamenti delle Preview.

Samer Sawaya, ingegnere Microsoft nella squadra di Hub di Feedback:
All'esordio di Windows 10 abbiamo fatto una grande scommessa: volevamo costruire Windows a fianco dei nostri fan. A tal fine, abbiamo capito che avevamo bisogno di un'applicazione che consentisse ai nostri clienti di condividere con noi i loro problemi e i loro suggerimenti. Abbiamo anche creato una squadra che ci aiuti ad organizzare i feedback assicurandosi che i team giusti in Windows comprendano i problemi e i suggerimenti dei clienti. 
Sawaya ha anche mostrato la primissima versione dell'Hub Feedback mai resa pubblica (immagine di apertura di questo Post).

I feedback degli utenti filtrati ad hoc

Nel video, fra le altre cose, viene spiegato come Microsoft utilizzi la piattaforma Azure per alimentare i feedback degli utenti e come appositi algoritmi si occupino di selezionare e filtrare feedback duplicati.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License
Jo Val - Microsoft® Community Moderator and Wiki Author.