Microsoft Paint sarà nel Windows Store

Microsoft comunica che lo storico programma per editor grafico non sarà eliminato da Windows 10 ma diventerà un app scaricabile e aggiornabile dal Windows Store.

Microsoft-Paint-Windows-Store
La notizia di ieri della possibile eliminazione di Microsoft Paint, a partire dai prossimi aggiornamenti di Windows 10, da parte dell'azienda di Redmond, ha dato spunto a molti per scrivere i soliti post clickbait, molto in voga negli ultimi tempi, sopratutto nel nostro paese.

Io, a parte riportare l'elenco delle funzioni che saranno rimosse e quelle deprecate in Windows 10 Fall Creators Update, non ho scritto nulla di specifico riguardo Paint, perché sapevo che Microsoft non avrebbe abbandonato un programma che, come detto da Thurrott, sempre ieri, su Twitter, non ha nulla di simile in giro, tantomeno Paint 3D, che è 'qualcosa' di completamente diverso.
Paint non sarà eliminato da Windows 10, anzi, sarà trasformato in app modern, scaricabile e aggiornabile direttamente dal Windows Store.
MS Paint non sta andando via. Oltre alle nuove funzionalità 3D, molte delle funzionalità di MS Paint che conosciamo e amiamo, come la modifica delle immagini e la creazione 2D, sono in Paint 3D - la nuova applicazione per la creatività, disponibile gratuitamente con l'aggiornamento di Windows 10 Creators. In futuro, offriremo gratuitamente MS Paint in Windows Store e continueremo a fornire nuovi aggiornamenti e esperienze a Paint 3D in modo che le persone dispongano dei migliori strumenti creativi in ​​un unico luogo
Non è ancora chiaro se il nuovo Microsoft Paint sarà disponibile nel Windows Store con Fall Creators Update o subito dopo (più probabilmente).
Fonte: MSPU
Articolo di HTNovo
Creative Commons License